Immagine campagna "Una casa è sempre una Casa"
Una casa è sempre una Casa.
Aiutaci a restare uniti: traccia con noi una linea per realizzare i laboratori LISguistici a distanza.
#DistantiMaUniti #LaboratoriLISguistici

Per i ragazzi de La Casa delle Luci la LIS (Lingua dei Segni Italiana) è vitale. È il modo per restare in contatto con il mondo, per comunicare e per esprimere emozioni.
Il Coronavirus e questo tempo di isolamento rappresentano per loro un grande ostacolo, aggiungono difficoltà in situazioni già complesse. Da marzo abbiamo sospeso le attività nelle nostre sedi per evitare la diffusione del contagio e, da allora, i nostri ragazzi sono isolati nelle loro case. Privati del contatto con gli educatori e i compagni, spesso hanno difficoltà comunicative anche in famiglia, perché non tutti conoscono e usano questa metodologia di comunicazione aumentativa alternativa. I nostri ragazzi per stare bene hanno bisogno di routine, di non interrompere il lavoro portato avanti con dedizione e pazienza durante tutto l’anno, ma soprattutto hanno bisogno di comunicare con persone che conoscono la lingua dei segni.

Stare chiusi in casa per alcuni di loro è particolarmente difficile, rinunciare alla routine e interrompere le comunicazioni può minare il loro, a volte precario, equilibrio.

Questo rischio esclusione cui la mancanza di una comunicazione espone, tanto più in un momento come questo, ci fa avvertire l’urgenza di esserci, di intensificare le attività e in particolare i laboratori LISguistici, anche se con una modalità diversa, sicura, efficace.

A partire da aprile abbiamo deciso di riconvertire in modalità online i nostri laboratori LISguistici per lo sviluppo delle competenze comunicative e riabilitative, e ora che abbiamo sperimentato questa metodologia abbiamo necessità di intensificare il numero di ore dedicate e migliorare la qualità dell’intervento a distanza.

Per questo vogliamo mettere a disposizione dei ragazzi un kit di materiali ad hoc su cui lavorare individualmente con gli operatori e in piccoli gruppi per attività coordinate: stessi laboratori, stesse persone, ma tutto a distanza e con nuovi strumenti, tramite materiali selezionati e piattaforme online che i nostri ragazzi hanno già imparato ad utilizzare con noi durante la Fase 1 dell’emergenza per tenere sempre vivo il contatto visivo tra noi.
Tutto questo comporta un imprevisto e significativo aumento delle ore di lavoro e del rapporto tra numero di operatori e utenti (1 a 1 negli incontri individuali e 1 a 3 negli incontri di gruppo).

Ma noi vogliamo esserci.
Perché vogliamo dare ai ragazzi, anche durante l’emergenza, le stesse opportunità che diamo loro in presenza
senza alterare la nostra metodologia e sperimentando una modalità che potrà rivelarsi utile anche in futuro.

Sostieni la nostra campagna
"Una casa è sempre una Casa"

OBIETTIVO

Abbiamo bisogno di raccogliere 2500 euro per assemblare e portare a domicilio, direttamente a casa di ciascuno dei ragazzi, 25 kit di materiali ad hoc su cui lavorare distanti…ma uniti come se fossimo nella nostra Casa delle Luci!

Ciascun kit sarà composto da:
– DVD Kika in LIS
– Gioco carte sardine DJECO
– Gioco carte “Vedo doppio” Sapientino
– Gioco carte “UNO” mattel
– Gioco “tante facce” Clementoni
– Silent book “L’ONDA” di Suzy Lee
– Schede di attività realizzate ad hoc dagli operatori de La Casa delle Luci

 

 

RANGE DI DONAZIONE

Dona 1 kit completo con 100 euro!

Ogni donazione è importante, se non puoi donare un kit puoi aiutaci lo stesso a comporne un pezzo e a raggiungere l’obiettivo:
– Dona 50 euro
– Dona 25 euro

 

TEMPI

Ci siamo dati un mese di tempo per vincere questa ‘sfida’ per poter far coincidere l’inizio di una nuova stagione con un nuovo inizio per i nostri ragazzi: con il vostro aiuto vogliamo raccogliere i 2500 euro necessari entro il 21 giugno. Occorreranno poi 10 giorni per preparare i kit ed inviarli, e in questo modo potremo partire con le attività entro il 1 luglio.

I nostri ragazzi resteranno lontani ancora per 4 mesi: è tempo di attivarsi e fare la differenza!

Con il tuo aiuto portiamo La Casa delle Luci nella casa dei nostri ragazzi:
per superare altri mesi di lontananza e continuare ad essere #DistiantiMaUniti!

Newsletter

Vuoi essere informato sulle nostre attività? Iscriviti alla nostra newsletter.

Questo sito è stato realizzato utilizzando il Font EasyReading®. Carattere ad alta leggibilità.